La nostra campagna

Noi donne e organizzazioni femministe, allarmate dai passi indietro preoccupanti sul tema dei diritti delle donne a cui stiamo assistendo nelle nostre città e paesi, abbiamo lanciato questa campagna per unire le nostre voci e denunciare pubblicamente la commercializzazione preoccupante  dei corpi delle donne.

La prostituzione, la pornografia e l’utero in affitto sono  esempi lampanti di questo fenomeno. Il regime di totale impunità con la quale le mafie e le “industrie” che basano i propri commerci su queste forme di violenza contro le donne dimostra chiaramente la connivenza delle autorità statali.

Per questo motivo siamo convinte che il movimento femminista debba rilanciare il dibattito e denunciare la violenza commessa contro le donne così come il ruolo essenziale rivestito dalla commercializzazione dei corpi delle donne- i nostri corpi, le nostre vite.

Questa campagna ha lo scopo di costruire ponti tra diverse organizzazioni femministe e di donne provenienti da paesi diversi con un obiettivo comune: la difesa e universalizzazione dei diritti umani delle donne.

Qui trovate il nostro manifesto in Spagnolo, Inglese, Francese, Tedesco, Russo e Italiano; Vi preghiamo di farci sapere se avete bisogno di una traduzione in un’altra lingua.

Se volete aderire alla campagna, andate sul menù ADERISCI o cliccate sul link che troverete alla fine del manifesto presente in varie lingue.

La nostra voce, la nostra denuncia pubblica, la nostra proposta deve essere ascoltata, deve essere al centro del dibattito; questo è il motivo per cui i diversi contributi e il sostegno dell’intero movimento femminista sono fondamentali.

Vi chiediamo di partecipare e diffondere questa campagna!